old_couple_watching_tv-1Biotechware in collaborazione con altre realtà presenti sul territorio piemontese ha realizzato un sistema per permettere agli anziani di effettuare i propri test clinici e ricevere referti attraverso la tv. La sperimentazione della nuova Smart tv con sistema di monitoraggio integrato è già in fase di test presso le abitazioni di 10 anziani del Monregalese seguiti dalla Cooperativa “Il cortile” e i risultati sono estremamente positivi.
L’apparecchio è facile da usare, la prima istallazione viene fatta dagli operatori che collegano il dispositivo elettronico alla tv di casa ed alla linea internet che permette la trasmissione dei dati agli enti preposti al controllo. L’anziano può in qualsiasi momento verificare elettrocardiogramma, emoglobina e pressione in pochi e semplici gesti. Le informazioni giungono direttamente ad un operatore in videoconferenza che controlla i dati con il CSI Piemonte e monitora in tempo reale lo stato di salute dell’anziano. Alcuni pazienti utilizzano l’apparecchiatura con il supporto di famigliari ed anziani ma altri sono già in grado di effettuare le operazioni autonomamente.
Fanno parte del progetto 5 partner operanti in Piemonte: il Politecnico di Torino quale organismo di ricerca e le aziende Microla Optoelectronics di Chivasso, Informatica System di Vicoforte, Biotechware e Designgang di Torino.
La sperimentazione iniziata a Luglio 2014 terminerà ad Ottobre 2015, non si esclude che l’apparecchiatura possa essere distribuita agli anziani seguiti dei centri sociali piemontesi per aumentare la loro sicurezza e diminuire i costi di monitoraggio. Insomma ancora una volta la tecnologia permette di migliorare la vita delle persone, attraverso un repentino e costante controllo delle informazioni, perché si sa’: “prevenire è meglio che curare”.